PROGRAMMA DELLE TRE GIORNATE

Per informazioni contattare:
g7m.june2017@gmail.com | 3888878076 (Giacomo Cossu – Rete della Conoscenza)

LUNEDì 5 GIUGNO

ore 18:30 – Bologna – Serre dei Giardini Margherita
ACQUA, TERRA E MIGRAZIONI AMBIENTALI organizzato da COSPE e GVC.
Il 2016 secondo l’Organizzazione Metereologica Mondiale è stato l’anno più caldo da quando si è iniziato a misurare sistematicamente la temperatura della terra. Gli effetti delle emissioni di gas serra, provocate da un modello di produzione e consumo insostenibile, sono devastanti per la nostra vita e quella dell’ambiente. Disboscamento, Volantino-retro-g7-bologna-PROGRAMMAfertilizzanti e pesticidi chimici aggressivi, una produzione agricola intensiva, i fenomeni di land e water grabbing ad opera di grandi multinazionali, stanno impoverendo la terra, resa vulnerabile all’erosione, alla salinizzazione, alle precipitazioni. La disponibilità di acqua in molte regioni è in crisi, pregiudicando la possibilità di vita per milioni di persone. E quando le condizioni di vita non sono più accettabili l’unica strada è migrare. Cosa sta succedendo a livello globale? Quali conseguenze dobbiamo attenderci? E mentre le azioni dell’accordo sul clima di Parigi (COP21) tardano, come possiamo agire?
Ne parliamo insieme con:
Margherita Romanelli – Policy Advisor GVC
Renato Di Nicola – Forum dei Movimenti Sociali per l’Acqua
Udo Enwereuzor – Policy Advisor Cospe
Marirosa Iannelli – Advocacy Office Water and Land Cospe

MARTEDì 6 GIUGNO

Ore 18:45 – Bologna – Cinema Odeon, Via Mascarella 3
CAMBIAMENTI CLIMATICI, MIGRAZIONI AMBIENTALI E GUERRE PER L’ENERGIA organizzato da Legambiente Bologna.

Interverranno: Vincenzo Balzani (Professore emerito Unibo), Vittorio Cogliati Dezza (Responsabile nazionale Legambiente migranti ed interdipendenza).
Modera: Riccardo Tagliati (Direttore Radio Città del Capo)
A seguire aperitivo.

Ore 19:00 – Bologna – Piazza Antonino Scaravilli
IL PASSANTE DI BOLOGNA: UNA DISAVVENTURA URBANA CON WU MING E BUKOWSKI/ DJSET organizzato da Link Bologna – Studenti indipendenti.
Vogliamo approfondire un caso specifico di devastazione dell’ambiente che il Comune di Bologna – che ipocritamente si presenta come “green” – ha in mente per il nostro territorio. Approfondiremo la questione del discusso progetto del Passante di Mezzo con due scrittori che hanno svolto un’ottimo lavoro di inchiesta.
A seguire Dj Set in piazza.

Ore 21:00 – Bologna – Cinema Odeon, Via Mascarella 3
PROIEZIONE DEL DOCUMENTARIO “THIS CHANGES EVERYTHING” organizzato da Legambiente Bologna.
Tratto dal libro di Naomi Klein, “Una rivoluzione ci salverà”, questo documentario è stato girato in nove paesi e cinque continenti diversi nel corso di quattro anni. Si tratta di un tentativo epico per reinventare la grande sfida che il cambiamento climatico rappresenta. Il film è composto da sette ritratti di comunità in prima linea nella lotta al surriscaldamento del pianeta, dal Canada alla Cina, dalla Grecia all’India e oltre. Queste storie si intrecciano alla narrazione di Naomi Klein che traccia i nessi tra il surriscaldamento planetario e il vigente sistema economico. La Klein delinea così la sua più controversa ed entusiasmante idea: la difesa del nostro pianeta rappresenterebbe l’occasione per riformare radicalmente l’economia globale ormai alle corde.

GIOVEDì 8 GIUGNO

ore 20:30  – Bologna – Casa del popolo “Venti Pietre” Via Marzabotto 2
LADRI DI ACQUA: WATER GRABBING E APARTHEID IN PALESTINA organizzato da Coordinamento Campagna BDS Bologna
Ne parliamo con Marirosa Iannelli ricercatrice dell’Università di Genova
A seguire, proiezione del documentario The Fading Valley della regista israeliana Irit Gal (2013 – 54 min), sul furto di acqua da parte di Israele a danno dei palestinesi nella Valle del Giordano.
In collaborazione con Comitato Acqua Bene Comune di Bologna
FACEBOOK –> https://goo.gl/gVAIIp

VENERDì 9 GIUGNO

ore 15:00 – Bologna – Parco 11 Settembre
IL CANALE NAVILE IERI E OGGI organizzato dal Comitato salviamo il canale Navile.
Dal 9 all’11 giugno allestiremo una mostra fotografica per infiormare e fare conoscere la realtà del corso d acqua e dei maufatti ,anche di valore storico, presenti.

ore 15:00 – Bologna – Parco 11 settembre
LABORATORIO DI BIOCOSMETICA organizzato dal Centro per le Comunità Locali Solari.
Dal 9 all’11 giugno si svolgeranno laboratori gratuiti di biocosmetici a km0, caratterizzati da estratti vegetali del territorio dell’Emilia Romagna derivati da residui di lavorazione alimentare, nel rispetto della biodisponibilità delle risorse e in un’ottica che ne valorizza il loro recupero e riutilizzo.

ore 15:00 – Bologna – Parco 11 Settembre
INFOPOINT SUL PASSANTE DI BOLOGNA organizzato da AMO Bologna
Dal 9 all’11 giugno verrà allestito uno sportello informativo sulle criticità del Passante di Bologna.

ore 15:00 – Bologna – Facoltà di Giurisprudenza, via Belmeloro 14
CLIMATE CHANGE CONFERENCE SIMULATION (CCCS) organizzato dal collettivo studentesco Resilient del Politecnico di Milano.
Organizziamo un gioco di ruolo che esplora la scienza e la geopolitica della questione ambientale, sperimentando le dinamiche che i negoziatori devono affrontare nelle trattative sul clima delle Nazioni Unite al fine di raggiungere un accordo globale. I partecipanti sono chiamati ad impersonare le diverse coalizioni presenti alle Conferenze delle Parti, e a negoziare perseguendo sia i loro obiettivi nazionali sia quelli concordati alla COP21 di Parigi. Per consentire una migliore organizzazione vi preghiamo di effettuare una pre-iscrizione (non vincolante, potranno partecipare tutti coloro che si presenteranno) a questo LINK.

ore 15:00 – Bologna – Parco 11 Settembre
WORKSHOP DI SOCIAL THEATRE / SPETTACOLO IMPROSOCIAL “L’AUTOSTRADA DENTRO LA CITTA'” organizzato da AMO Bologna e Zoe Teatri.
Spettacolo di improvvisazione teatrale con Mavi Gianni, direttrice artistica di Zoè Teatri, che coinvolga il pubblico in una riflessione/informazione sul tema de “Il Passante di Mezzo”, preceduto da un workshop di teatro sociale.

ore 15:00 – Bologna – Facoltà di Giurisprudenza, via Belmeloro 14
TRUMP O TRUDEAU? PREFERISCO VIVERE! “Ribaltare gli accordi commerciali per difendere l’Accordo di Parigi” organizzato da Greenpeace Bologna e STOP TTIP Bologna.

ore 15:00 – San Lazzaro di Savena (BO) – Parco dei Cedri
A GREEN BATH – AZIONE DI PULIZIA DELLE AREE FLUVIALI
Verrà pulita collettivamente l’area del Parco dei Cedri.

ore 17:00 – Bologna – Facoltà di Giurisprudenza, via Belmeloro 14
ACQUA PUBBLICA: A SEI ANNI DAL REFERENDUM organizzato dal Forum per l’Acqua pubblica.

ore 19:00 – Bologna – Làbas, via Orfeo 46
DALL’ITALIA AL NORD DAKOTA. RESISTENZE LOCALI, CONNESSIONI GLOBALI
Dibattito con esponenti della lotta contro il DAPL in North Dakota, del Comitato NoTAP e di “In Difesa Di”.

ore 20:00 – Bologna – Làbas, via Orfeo 46
MUSIC AGAINST G7
Serata di musica e divertimento a Làbas con Colle der Fomento, Trix, Capovilla, Tufawan.

SABATO 10 GIUGNO

ore 10:30 – Bologna – Parco 11 settembre
RIVOLUZIONE ECOLOGICA, SAPERI E DEMOCRAZIA organizzato da Rete della Conoscenza e Studenti per l’Ambiente.

ore 10:30 – Bologna – Facoltà di Giurisprudenza, via Belmeloro 14
L’ATLANTE ITALIANO DEI CONFLITTI AMBIENTALI organizzato da A Sud.
Panel sull’atlante italiano dei conflitti ambientali curato dall’associazione A Sud e dal CDCA (Centro di Documentazione sui conflitti ambientali). Verranno presentate struttura e finalità dell’atlante e saranno presi in esame alcuni casi emblematici che legano questione energetica, ambiente, difesa del territorio e salute.

ore 10:30 – Bologna – Facoltà di Giurisprudenza, via Belmeloro 14
Dibattito “COSA SI ASPETTA A SMANTELLARE GLI MPIANTI NUCLEARI IN ITALIA?” / Presentazione del libro “LA FOLLIA DEL NUCLEARE” organizzati da comitato “SI alle fonti rinnovabili, NO al nucleare” e Peacelink.

ore 12:00 – Bologna – Parco 11 settembre
Dibattito “NE’ MOI, NE’ MAI” sulla lotta contro il TAP organizzato da Rete della Conoscenza e Studenti per l’Ambiente – Lecce.

ore 12:00 – Bologna – Parco 11 Settembre
DONNE, AMBIENTE, SALUTE organizzato da A Sud.
Il Focus avrà lo scopo di approfondire e analizzare le questioni ambientali e gli impatti sulla salute da una prospettiva di genere. Sarà dato spazio all’importante lavoro fatto dal coordinamento Donne Ambiente Salute, una rete che raccoglie oltre 50 organizzazioni tra associazioni, comitati, istituti di ricerca ed esponenti della comunità scientifica che a settembre 2016 ha lanciato il manifesto Guardiane della Terra – La salute delle donne è il futuro del pianeta, con cui chiedere alle istituzioni un cambio di passo nelle politiche a tutela della salute femminile, riproduttiva, neonatale e infantile.

ore 12:00 – Bologna – Facoltà di Giurisprudenza, via Belmeloro 14
INCONTRO SULLA MOBILITA’ E L’INQUINAMENTO organizzato da AMO Bologna

ore 12:00 – Bologna – Parco 11 Settembre
DALL’AGROINDUSTRIA ALLA TERRA CHE PRODUCE AMBIENTE, SALUTE, SOCIALITA’

ore 14:30 – Bologna – Facoltà di Giurisprudenza, via Belmeloro 14
LA STRATEGIA DI DECARBONIZZAZIONE: PENSARE GLOBALMENTE, AGIRE SUI TERRITORI organizzato da Coalizione Clima
Dal 10 al 12 giugno la città di Bologna ospiterà il G7 Ambiente, il vertice dei ministri dell’ambiente dei 7 Paesi OCSE più ricchi. Di fronte alla crisi ambientale e climatica, le organizzazioni sociali in contemporanea hanno organizzato tre giornate di discussione e mobilitazione per chiedere una svolta radicale nelle politiche ambientali e climatiche. Tre giornate in cui presentare, confrontare e approfondire proposte che puntino ad una reale trasformazione ambientale, sociale ed economica necessaria a tutela le risorse ambientali e ad affrontare la sfida dei cambiamenti climatici. La Coalizione Clima Italiana organizza un seminario pubblico sulle scelte energetiche da compiere per arrestare l’aumento della temperatura e su come agire sui territori per un futuro a zero emissioni e 100% rinnovabile.

ore 14:30 – Bologna – Parco 11 Settembre
RAFFORZARE LA RETE TRA ATTIVISTI E GIORNALISTI NONVIOLENTI organizzato da Pressenza.

ore 16:00 – Bologna – Parco 11 Settembre
ASSEMBLEA PLENARIA di G7M – AMBIENTE ALLA BASE NON AL VERTICE

ore 18:00 – Bologna – Centro Costa, via Azzo Giardino 48
Presentazione del libro “IL MONDO AL TEMPO DEI QUANTI” organizzato da Inchiesta Dedalo Edizioni e Il Manifesto in Rete.
Modera: Tiziano Rinaldini, Fondazione Claudio Sabattini
Intervengono:
Mario Agostinelli, autore
Vittorio Capecchi, direttore di Inchiesta
Massimo Scalia, Fisico ambientalista
Roberto Malpelli, direttore di Punto Rosso Edizioni

ore 20:30 – Bologna – Parco 11 Settembre
CONCERTO: MAYBE NEXT YEAR LIVE e BARRESI PROJECT (electro live/selecta)

ore 21:00 – Bologna – Làbas, via Orfeo 46
Proiezione di “IL SUOLO MINACCIATO” organizzato da Legambiente Bologna.

DOMENICA 11 GIUGNO

ore 10:00 – Bologna – Partenza da Làbas, via Orfeo 46
CRITICAL MASS

ore 9:30 – Bologna – Parco 11 Settembre
Dibattito “LE MANI SUL TERRITORIO” organizzato da Coalizione Civica e Sinistra Italiana.

ore 11:00 – Bologna – Parco 11 Settembre
Workshop “LE PIAZZE DELL’ALTERNATIVA: UN PROGRAMMA PER L’AMBIENTE”

ore 11:30 – Bologna – Parco 11 Settembre
Percorso sul cambiamento climatico “ATMOSFERE POSSIBILI”

ore 15:00 – Bologna – Partenza dal Parco 11 Settembre
CORTEO per le strade cittadine di G7M – AMBIENTE ALLA BASE, NON AL VERTICE

Annunci

One thought on “PROGRAMMA DELLE TRE GIORNATE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...